LE PAROLE… CHE NON TI HO DETTO!

Mi basterebbe essere esente dalla frustrazione del rimpianto. In particolare dalla malinconia di aver sprecato l’occasione.

Qualcuno o qualcosa ha deciso che sul mio cammino incontrassi la Pnl. L’importanza della comunicazione e della parola. Forse avrei dovuto cominciare prima ma… é  andata così. E forse sono stato anche fortunato.

Stratificazioni genetiche, vettori atavici mi hanno messo alla prova. Ma la prospettiva era così allettante che non ho mollato.

Spero di aver migliorato il mio linguaggio figlio mio, spero di averti perlomeno iniziato su questa strada. Abbi compassione e tolleranza dei miei limiti, per quello che ti hanno causato e per quello che ti hanno negato.

Sto imparando ogni giorno sai, miglioro e peggioro insieme e a volte mi scoraggio anche. Ma ho deciso di mettermi in gioco: per questo mi vedrai ogni giorno al tuo fianco, comunque vada!